MAPPATURA - RICERCA PERDITE - MONITORAGGIO - OTTIMIZZAZIONE E TELECONTROLLO (RETI IDRICHE E FOGNANTI)

Negli ultimi anni, a causa dei sempre più rilevanti problemi dovuti a siccità e conseguente diminuzione della risorsa idrica disponibile, si è venuta a creare una sempre maggiore sensibilità da parte dei gestori, che governano il ciclo integrato delle acque, verso una più accurata e puntuale ottimizzazione delle reti acquedottistiche. La nostra missione è quella di poter garantire al cliente un affiancamento diligente e professionale nella risoluzione di tutte le complesse problematiche legate al ciclo idrico integrato.

SALA MONITORAGGIO E TELECONTROLLO


  • sala monitoraggio e telecontrollo
  • La SANDRO GRECO SRL è fornita di apposita sala di monitoraggio e telecontrollo, atta alla supervisione costante, (da parte dei software di gestione e degli esperti Idraulici ed Ambientali), di anomalie su reti idriche e fognanti con possibilità di effettuare ricerche perdite anche da remoto e georeferenziarle, inviando un apposito link con il punto esatto di rottura al fine di poterlo utilizzare con i normalissimi software degli smartphone per localizzarne il punto da noi indicato ed intervenire con tempestività.

I servizi forniti si possono così riassumere:

  • Rilievo e censimento delle reti.
  • Progettazione distrettualizzazione idrica virtuale e fisica per la gestione delle perdite.
  • Fornitura, installazione e manutenzione della strumentazione necessaria alla distrettualizzazione virtuale/fisica.
  • Ricerca e localizzazione perdite idriche.
  • Ottimizzazione delle pressioni di esercizio in rete.
  • Gestione nel tempo della distrettualizzazione idrica tramite software dedicato e Telecontrollo.

MAPPATURA RETE E RESTITUZIONE GIS


  • sala monitoraggio e telecontrollo
  • La mappatura delle reti idriche e fognanti consiste nel Georeferenziare con precisione centimetrica il sottoservizio conoscendo la sua precisa ubicazione rilevandone le coordinate. I dati rilevati verranno trasferiti su CTR (anch'essa prontamente gereferenziata) e rilasciati su appositi file DWG oltre che stampati a colori su mappa. Ogni singolo pozzetto identificato verrà Monografato con apposite schede riportanti i dati attinenti le tubazioni, il diametro la foto, e lo stato d'uso, oltre che le coordinate (nel caso del servizio fognario potrà essere allegato un file riportante la videoispezione del tratto interessato).

CREAZIONE DISTRETTI IDRICI VIRTUALI


  • distretti idrici virtuali
  • La distrettualizzazione consiste nel suddividere una intera rete o parte di essa, in distretti omogenei, ovvero con caratteristiche idrauliche simili. La distrettualizzazione è una tecnica innovativa che rivoluziona l’approccio tradizionale che prevedeva sistemi di distribuzione idrica estesi a tutto il territorio urbano. L’attività prevede la realizzazione di distretti idrici virtuali al fine di monitorare le portate e le pressioni in ingresso ed uscita di una porzione di rete mediante opportuni misuratori. L’analisi dei dati di portata così registrati permette di definire il bilancio idrico del distretto, ovvero, la quantità d’acqua richiesta in ogni singolo momento della giornata. L’analisi dei consumi del distretto, se correttamente definito, permette di quantificare l’ammontare della perdita idrica del distretto.

RICERCA PERDITE SISTEMATICA


  • ricerca perdite sistematica
  • Successivamente mediante squadre operative composte da tecnici di comprovata esperienza ed attrezzate con le più moderne apparecchiature siamo in grado di soddisfare le esigenze riguardanti la localizzazione puntuale delle perdite occulte. L’attività di ricerca prevede che ad una preventiva valutazione delle condizioni operative, segua sempre la scelta della tecnica di indagine ottimale per una localizzazione puntuale e mirata della perdita in modo da ridurre al minimo l’invasività ed onerosità degli interventi di riparazione e ripristino.

CAMPAGNA DI MONITORAGGIO DI PORTATA E PRESSIONE


  • campagna di monitoraggio di portata e pressione
  • Le misure di pressione , invece, permettono di avere una conoscenza diffusa dell’andamento della piezometrica all’interno della rete e quindi verificare se vi siano delle zone sulle quali è possibile intervenire riducendone l’entità. La modulazione della pressione è l’attività più economica ed efficace quando si è in presenza di reti caratterizzate da perdite importanti e da valori piezometrici elevati. La distrettualizzazione idrica viene eseguita, tramite strumentazione alimentata a batteria di tipo “non invasiva” caratterizzata da estrema facilità di installazione ed elevata autonomia. Il tutto a vantaggio di un risparmio di tempo nell’esecuzione dell’attività e conseguente risparmio economico.

INVIO E VALIDAZIONE DATI SU SOFTWARE


  •  invio e validazione dati su software
  • La strumentazione consente la registrazione dei dati e l’invio degli stessi verso un software di modellazione idraulica dedicato che, riceve i dati ed a seguito di verifica e validazione procede alla loro elaborazione al fine quantificarle in modo automatico il consumo del distretto e l’andamento delle perdite.

Contatti